Fleboterapia Rigenerativa Ambulatoriale Tridimensionale (TRAP)

La Fleboterapia Rigenerativa Ambulatoriale Tridimensionale (TRAP) è un'innovativa terapia iniettiva per la malattia varicosa degli arti inferiori.

LA MALATTIA VARICOSA

La patologia alla base delle vene varicose e delle teleangectasie (capillari) degli arti inferiori è l'insufficienza venosa superficiale.
Nella maggior parte dei casi questa diffusissima patologia è dovuta ad una congenita debolezza delle pareti vascolari, esacerbata dall'età e da altri fattori quali gli ormoni, la postura e lo stile di vita.

La dilatazione dei vasi visibili rappresenta quindi la "punta dell'iceberg", la parte visibile di un processo che interessa in realtà tutto il circolo superficiale e delle perforanti.
La TRAP si propone quindi di trattare il sistema nel suo insieme, utilizzando una soluzione con effetto infiammatorio molto più leggero delle sclerosanti classiche; in questo modo evitando l'occlusione completa del vaso "d'ingresso", la soluzione diffonde maggiormente ed è possibile iniettarne quantità maggiori. L'effetto del contatto tra la parete dei vasi e la soluzione sarà invece una contrazione del diametro dei vasi ed un ispessimento della parete, con conservazione però delle fibre elastiche.

QUANTE SEDUTE SONO NECESSARIE?

Il numero di sedute è estremamente variabile in relazione alla situazione clinica.
Indicativamente si può presupporre fra le 3 e le 7 per ciascun arto. La distanza ottimale fra le sedute è una settimana.

RISULTATI

L'immagine sottostante illustra il "prima" ed il "dopo" terapia TRAP

TRAP prima e dopo

PRENOTA SUBITO UN CONSULTO

 

logh centro medico cervialoghi sito OPF

 

 

Centro Medico Cervia S.r.l
Poliambulatorio Privato e Presidio di Terapia Fisica
Aut. San. 44037 del 20.08.2009

P.iva e Cod Fisc. 02242770390
R.E.A RAVENNA N. 184161

JoomShaper