I nostri consigli per prepararsi all’estate!

L'estate si avvicina ed è sempre più forte la voglia di stare all'aria aperta per beneficiare dei raggi del sole. Per questo è importante sapere come il nostro organismo ed in particolare la nostra pelle reagiscono al sole, per godersi in tranquillità i suoi benefici ed essere pronti a prevenire o intervenire quando, ad esempio, compaiono i problemi dermatologici più frequentemente associati a questa stagione, in particolare in un’età delicata come quella infantile ed adolescenziale.

 

E’ fondamentale quindi prepararsi all'abbronzatura in modo adeguato, senza correre il rischio di scottature o eritemi solari, proteggendo così la pelle da invecchiamento precoce e tumori. Innanzitutto “estate” significa esposizione solare ed abbronzatura: poiché le radiazioni ultraviolette (UVB e UVA) sono il principale fattore di rischio per lo sviluppo dei tumori della pelle (melanoma e carcinomi cutanei) che sono in progressivo aumento nella popolazione, è sin dall’infanzia che bisogna iniziare a proteggere bene la pelle, anche per evitare che comportamenti scorretti nei confronti del sole adottati nell’età infantile possano avere conseguenze in età adulta.
Le ustioni solari in età pediatrica ed adolescenziale, infatti, sono quelle che aumentano maggiormente il rischio di sviluppare queste neoplasie nell’età adulta: i bambini devono imparare fin da subito che è necessario evitare l’esposizione solare nelle ore centrali della giornata, che si devono sempre indossare occhiali da sole e cappellini e che è indispensabile applicare creme solari protettive ogni 2-3 ore durante l’esposizione al sole e in caso di bagno in acqua.
I fattori di protezione (spf) da utilizzare devono essere sufficientemente alti ed in grado di schermare sia gli UVB che gli UVA: in generale è necessario scegliere almeno latte o creme solari con spf 15, mentre nelle persone di carnagione chiara e nei piccolissimi è meglio preferire un spf 50+. In alcuni casi può essere consigliato affidarsi ad uno specialista dermatologo che, una volta effettuata una visita accurata nella quale individua le caratteristiche della nostra pelle, può prescrivere il fattore di protezione più indicato per ciascuno, distinguendo eventuali zone sensibili da trattare con particolare cautela.

E’ inoltre sconsigliato applicare sostanze cosmetiche o profumi quando ci si espone al sole: l’effetto può variare da gravi danni acuti fino a lesioni croniche della pelle. Particolare attenzione, per lo stesso motivo, va prestata anche se si sta seguendo una terapia farmacologica o se la si è conclusa da poco: il medico che l’ha prescritta sarà in grado di dirci se e in che misura evitare di prendere il sole poiché, ad esempio, molti antibiotici e antinfiammatori sono fotosensibili o fototossici. In ogni, caso, è sempre buona abitudine consultare le controindicazioni riportate sui foglietti illustrativi del medicinale.

Estate, poi, non significa solo sole, ma anche elevate temperature ! Con il caldo la pelle, specialmente dei piccoli, è maggiormente a rischio di alcune patologie infettive, come ad esempio le impetigini contagiose, le follicoliti e le micosi, favorite dalla sudorazione e dall’umidità, che rappresenta la condizione ideale per la crescita e la proliferazione dei funghi.
Il calore, inoltre, è spesso responsabile di fastidiose dermatiti irritative e macerative, delle aree cutanee di piega: ad esempio quella genitale e gli spazi interdigitali dei piedi; nei piccolissimi, queste possono verificarsi nella piega del collo e nell’area del pannolino. Per questo motivo è importante mantenere sempre asciutte queste zone sensibili e cambiare con maggiore frequenza i pannolini nei bimbi piccoli.

Con questi suggerimenti e qualche informazione e consapevolezza in più per la nostra salute, siamo pronti a dare il benvenuto all’estate e a goderci i suoi benefici!

sole2 1024x694 

logh centro medico cervialoghi sito OPF

 

 

Centro Medico Cervia S.r.l
Poliambulatorio Privato e Presidio di Terapia Fisica
Aut. San. 44037 del 20.08.2009

P.iva e Cod Fisc. 02242770390
R.E.A RAVENNA N. 184161

JoomShaper