Ecografia pelvica ginecologica sovrapubica

 

L'esame permette di studiare l’apparato genitale interno femminile (utero, tube, ovaie); fornisce informazioni sul benessere degli organi pelvici, permette lo studio della funzionalità dell’apparato ginecologico in termini di fisiologia, discriminando situazioni disfunzionali o patologiche, sia benigne che potenzialmente maligne, consente di valutare i risultati di terapie sia mediche che chirurgiche ed, infine, rappresenta la principale metodica di monitoraggio delle terapie per la fertilità.

L’ecografia pelvica è sempre indicata in caso di problematiche quali irregolarità mestruali, perdite ematiche anomale, masse pelviche sospette, dolori pelvici di origine ignota in donne operate per patologia tumorale ginecologica come “follow-up”.

Per una corretta esecuzione dell’esame si richiede la presenza di un buon riempimento vescicale (per fornire contrasto all'immagine e spingere indietro le anse intestinali).

 

logh centro medico cervialoghi sito OPF

 

 

Centro Medico Cervia S.r.l
Poliambulatorio Privato e Presidio di Terapia Fisica
Aut. San. 44037 del 20.08.2009

P.iva e Cod Fisc. 02242770390
R.E.A RAVENNA N. 184161

JoomShaper