Chirurgia generale e Proctologia

chirurgia generale

La Chirurgia Generale  che si occupa delle patologie che interessano gli organi della parete addominale - intestino, colon, fegato, stomaco, esofago, pancreas, cistifellea, fegato, dotti biliari - la parte proctologica - emorroidi, ragadi - oltre alla mammella e alla tiroide.

Elenco Prestazioni di Chirurgia generale eseguite presso il Centro Medico Cervia:

  • Visita Proctologica
  • Manometria Anale Clinica
  • Visita Specialistica Chirurgica
  • Visita Flebologica
  • Chirurgia Ambulatoriale
  • Chirurgia Proctologica Ambulatoriale
  • Chirurgia Flebologica Ambulatoriale

Particolare attenzione viene dedicata, presso il Centro Medico Cervia, alla proctologia. Questa branca specialistica si occupa della diagnosi e terapia delle principali malattie e disturbi che interessano la regione ano-rettale quali la malattia emorroidaria, le ragadi anali, le neoformazioni del margine e del canale anale, le fistole anali, le cisti sacro-coccigee, l’incontinenza anale, la stipsi e disturbo della defecazione ostruita, il prurito e dermatosi perianali e il prolasso rettale e rettocele.

In proctologia si effettuano visite ambulatoriali specialistiche completate da una eventuale Manometria Anale Clinica  (Anopress THD). Questo esame non invasivo e di rapida esecuzione consente di acquisire informazioni fondamentali sulle pressioni dei muscoli addetti alla continenza anale.

Per il trattamento delle più comuni patologie ano-rettali gli specialisti del Centro Medico Cervia fanno ricorso ad alcune tecniche innovative e mini-invasive.

Per il trattamento del prolasso muco-emorroidario e del sanguinamento emorroidario si utilizza
la dearterializzazione emorroidaria trans-anale e mucopessia rettale
 (THD). Questo intervento è basato sul riconoscimento e la legatura selettiva dei vasi arteriosi che “nutrono” il tessuto emorroidario e il successivo reintegro del tessuto prolassato nella sua sede naturale mediante suture riassorbibili.

Per le fistole anali(VAAFT) e le cisti pilonidali fistolizzate(EpSiT) è efficace l’ablazione endoscopica mediante fistuloscopio operativo di Meinero (Karl Storz). Questa tecnica permette la visione diretta del tramite fistoloso ed il trattamento dall’interno della fistola, con minimo danno chirurgico al paziente.

Per la cura della incontinenza anale di grado lieve-moderato si applica il metodo SPHINKEEPER (THD). Tale trattamento consiste nella introduzione, sotto guida ecografica, di protesi autoespandibili (biocompatibili) nello spazio inter-sfinterico, aumentando il grado di chiusura dell’ano e migliorando la continenza.

 

Elenco Specialisti:

  • Dott. Francesco Cantarella 
  • Dott. Enrico Magni
  • Dott. Gabriele Solfrini
  • Dott. Arturo Lattuneddu
  • Dott. Leocata Agatino

 

 

 

 

 

logh centro medico cervialoghi sito OPF

 

 

Centro Medico Cervia S.r.l
Poliambulatorio Privato e Presidio di Terapia Fisica
Aut. San. 44037 del 20.08.2009

P.iva e Cod Fisc. 02242770390
R.E.A RAVENNA N. 184161

JoomShaper